Skip to content

Ad occhi chiusi

Solleticato dalla nuova iniziativa del Racconto al caffè, macchiato, ho deciso di cimentarmi nella stesura di un altro racconto tanto noir quanto cattivo da 25 parole… Eccolo qui.

 

Trattiene il fiato, sfiora il grilletto.

Prende la mira chiudendo un occhio.

Il cecchino da eliminare, però, è più lesto.

E gli chiude anche l’altro.

Paolo Franchini © 2013

Un mio precedente racconto “intramuscolare” lo potete trovare e leggere qui.

No comments yet

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: