Skip to content

L’INFINITO IMBARAZZANTE.

29/12/2015

Quella signora , davanti al tè, invitava ad ascoltare l’infinito che è in noi.
A origliare gli abissi della nostra interiorità.
Temo proprio si riferisse ai miei borborigmi, così plateali nel tempo e nello spazio.

Annunci
No comments yet

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: