Skip to content

GIN.

09/10/2014

Un corpo immerso nel gin riceve una spinta verso l’alto pari al peso della quantità di gin spostato.
Se si avanza del gin, si può ripetere l’esperimento.
Forse con una punta di lucidità in meno.

Annunci
One Comment leave one →
  1. leila permalink
    09/10/2014 |

    Del galleggiamento dei corpi si sono occupati (se i miei ricordi mi sorreggono) Archimede, Euclide e il Tartaglia. Se facessimo l’esperimento del gin credo che tartaglieremmo anche noi, e ci vorrebbero ben altro che i ricordi degli antichi studi a sorreggerci!

Lascia un commento, se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: